Archive

Archive for January, 2005

Ecuador

January 20th, 2005 No comments

L’Ecuador

IMG_1050_16_26Trovo alcune difficoltá nel descrivere questo paese, complete dal punto di vista geografico, ma imperfetto per altri versi. La gente per cominciare si divide in due grandi categorie: chi ti ama e chi ti odia. Chi ti ama poi si divide in amore per il Gringo ed amore per il denaro del Gringo.

Qui nel 2000 il paese ha subito I danni della dollarizzazione, ora la moneta locale é il dollaro Americano ed a detta di tutti, il costo della vita si é moltiplicato per 11.

Read more…

Categories: Viaggi Tags:

L’amazzonia

January 12th, 2005 No comments

L’amazzonia

IMG_1050_14_01Non capita spesso di vivere personalmente quello che, trasmesso in televisione, chiameremmo documentario. Le 3 ore di barca che separano (in 60 Km) l’ultimo villaggio abitato dalle cabanas, hanno un qualcosa di magico. I cuscini dell’imbarcazione metallica sono bagnati, ma preferibili alla dura panchina sverniciata su cui si appoggiano. L’acqua color cacao, gli alberi cosi’ alti che a me, piccolo alieno del mondo civilizzato, sembrano grattacieli. Di alcuni, causa la foschia non si riesce a scorgerne la cima, il rumore del motore ha effetto soporifero, ma non si dorme a causa dei 1001 tronchi rovesciati in acqua, su cui la barca scivola.

L’acqua é bassa e la percorribilitá non é delle migliori, la barca rallenta mentre la destinazione simbolicamente si allontana. Una debole torcia elettrica diventa la nostra stella polare. Arriviamo a notte fonda, ma sono appena le 19:30,qui sulla linea dell’ecuatore. 2 colpi di fucile, gente ammassata sulla lungha scalinata in legno che separa le cabanas dal fiume. Aspettate qui ci impongono, altri spari nel buio piú buio. Dopo 20 minuti ci mettono in camera a letto senza cena e dopo altri 10 il generatore viene fermato. Ci sono dei ladroni e se sono qui, a 60 e 100Km dai villaggi piú vicini, c’é una ragione.

Read more…

Categories: Viaggi Tags: